Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 1 al 12 giugno 2016

Che Festival a Genova

Genova (GE)

Che Festival a Genova

Che Festival a Genova in provincia di Genova vi aspetta per una grande giornata all’insegna della solidarietà. Non mancate.

Via Balleydier, 16149 Genova, Italia

Musica, dibattiti, laboratori per bambini e grandi, sport, danze dal mondo, cucina multietnica, artigianato, NIENTE DENARO PORTA GENERI DI PRIMA NECESSITA

CHE FESTIVAL!

 

L’UNICO EVENTO IL CUI BIGLIETTO
È IN GENERI DI PRIMA NECESSITÀ

 

Il CheFestival è la fase conclusiva di un anno di attività. E’ la festa che accompagna la partenza dei container per le missioni umanitarie.

Ed è l’unico evento in cui il biglietto d’ingresso non è in denaro, ma in generi di prima necessità.
Un contenitore dove cittadini, Associazioni, scuole, gruppi sportivi, musicisti, cabarettisti, palestre e tutti i soggetti di un’intera città mettono a disposizione le loro capacità per raccogliere più materiale possibile.

Non chiamatelo “festa di beneficenza”. La solidarietà è tutt’altra cosa. Al CheFestival, seguendo i principi dell’Associazione, nessun artista percepisce denaro (neanche a titolo di rimborso spese), nessuna attività è a pagamento e i circa 50 espositori (cucina multietnica, bar e artigianato dal mondo) pagano soltanto le spese vive sostenute dall’Associazione per l’evento.

Quindi il festival è gratis? Assolutamente no.

Per entrare al festival, è vero, non si paga un biglietto in denaro. Tuttavia non si entra a mani vuote. Ognuno, in base alle sua disponibilità, entra portando ciò che è oggetto di raccolta. Gli spettacoli sono dunque accessibili a tutta la cittadinanza. In questo modo, tutti potranno aiutare divertendosi.

Il CheFestival ha luogo proprio nella sede di Music for Peace, dalle 14:00 all’una di notte, senza sosta e con attività simultanee che si svolgono nelle varie aree del piazzale.
I laboratori per bambini, i dibattiti in Aula Vik, le “Piazza dei Diritti” e la “Piazza Cento Culture”, quella “della Pace”, “Solidarbus” o lo spazio concerti dove rifocillarsi, prendere parte ad attività, assistere agli spettacoli musicali di grandi artisti (Modena City Ramblers, Zibba, Raphael, Bunna degli Africa Unite, Omar Pedrini, Zulu dei 99Posse, Eazy Skankers) o di formazioni amatoriali nonché il cabaret dei migliori comici di Zelig e Colorado.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!