Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 29 novembre all'1 dicembre 2014

Merry Christmas food village!

Christmas food village

Milano (MI)

Christmas food village
E SAPEVATE CHE...?


La Basilica di Sant'Ambrogio, patrono di Milano, è protagonista di diverse leggende.

All'esterno della Basilica infatti, è presente una una colonna in marmo con uncapitello in stile corinzio.E fino a qui niente di strano.

Quello che non tutti sanno è che nella colonna sono presenti due strani fori distanti tra loro circa 25 centimetri, che secondo la leggenda emanerebbero un caratteristico odore di zolfo.

Si narra infatti che a crearle fu il demonio in persona, che in preda alla collera per non essere riuscito a far vacillare la fede del Santo diede una testata sulla colonna.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Siete pronti a visitare un villaggio natalizio dedicato alla cultura gastronomica italiana? Perfetto, si parte per il Christmas food village di Milano.

Avete letto bene cari Sagronauti, la capitale della moda italiana si trasforma per tre giorni nella capitale del buongusto.

In attesa della manifestazione Milano Food Week, la città meneghina diventerà un ritrovo di ghiottoni che accorreranno da ogni dove.

Non perdete tempo, perché ad attendervi troverete le migliori degustazioni, esibizioni ai fornelli, incontri con i grandi chef, workshopdedicati all’arte eal bon ton della tavola, e specialità in grado di deliziare le papille anche dei palati più esigenti.

Un vero e proprio tributo alla cultura enogastronomica nazionale che nella suggestiva cornice di 11.000 metri quadri dell‘ex fabbrica Ovomaltina, trasformerà un piccolo angolo di Milano nella patria dei golosi e dei buongustai.

Un’occasione speciale per tutti coloro che sono alla ricerca di trucchi e segreti per stupire parenti ed amici durante le festività natalizie. Merry Christmas food village Sagronauti!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!