Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

8 giugno 2014

Una sagra che farà le Botti!

Divincolli

Valdobbiadene (TV)

Divincolli
E SAPEVATE CHE...?


Sul tema del vino si sono confrontati poeti, scrittori e artisti di ogni sorta.

Tra i tanti ricordiamo il commediografo greco Eubulo, che in una sua antica commedia dedicata a Dioniso, immortala la famosa regola delle tre coppe di vino.

La prima per la salute di chi beve; la seconda risveglia l'amore ed il piacere; la terza invita al sonno. Bevuta questa, chi vuol essere saggio, se ne torna a casa.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

E dentro le botti di Divincolli di Valdobbiadene troverete di sicuro tutta l’eccellenza della viticoltura veneta.

Una tre giorni all’insegna dell’enogastronomia d’eccellenza che ogni anno soddisfa anche palati e gusti di ogni dove.

Lasciate la patente a casa e scordatevi la macchina, per gioire del divin nettare che sgorgherà dalle cantine locali, il primo passo da fare sarà quello di presentarsi in Piazza Marconi con un mezzo non a motore.

Che vi presentiate a piedi, in bici o in sella al vostro fido destriero poco importa, la cosa realmente importante sarà che ad attendervi da lì in poi ci sarà un percorso di 5 tappe all’insegna della migliore enogastronomia.

Ogni tappa sarà una gioia per le papille, infattioltre all’ottimo vino di ogni cantina,troveretele migliori specialità locali e i genuini prodotti dei presi Slow Food.

E una gioia per lo spirito, grazie alle tantissime iniziative di intrattenimento come le mostre, la buona musica e i tantissimi momenti dedicati all’arte.

Per gli addetti ai lavori e i Sagronauti più wine lovers saranno imperdibili anche gli interessanti convegni con interventi degli esperti del settore.

Allora, a Divincolli di Valdobbiadene troverete di sicuro buon cibo e botti piene… beh, tenete di conto tra gli effetti collaterali una possibile moglie, o un marito,ubriaca.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!