Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 6 all'8 dicembre 2013

A Barletta si accende il buongusto!

Falò del borgo

Barletta (BT)

Falò del borgo
E SAPEVATE CHE...?


La location dove si terrà il falò è la suggestiva tenuta Annibale, immersa nelle campagne della Valle dell'Ofanto, tra Barletta e Minervino Murge. Questa splendida cornice che ospiterà la manifestazione è un luogo di interesse storico e culturale, oltre che naturale. Infatti si trova sull'antico passaggio che Annibale percorse nel 216 per arrivare alla città di Canne dove si tenne la famosa battaglia dove il condottiero africano distrusse gran parte dell'esercito romano.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Ok, se per il falò del borgo di Barletta vi aspettavate di poter dimostrare tutte le vostre doti di chitarrista da spiaggia vi sbagliavate di grosso cari Sagronauti.

Quindi riponete pure la vostra chitarra da combattimento nella sua custodia, lasciate a casa il vostro canzoniere da rimorchio e preparatevi a tirare fuori tutte le vostre doti da buongustai e buongustaie.

Sì, perché nella suggestiva tenuta Annibale di questo ridente borgo pugliese potrete degustare tutte le meraviglie enogastronomiche di una regione famosa in ogni dove per la genuinità dei suoi sapori.

Iniziate a far salivare le papille perché qui si parla di un’occasione unica per tutti i ghiottoni di ogni dove.

Potrete scoprire tutte le tradizioni, degustare le migliori produzioni e le tipicità di questo territorio in una tre giorni ricca di magia e folclore.

Lasciatevi avvolgere, fatevi inebriare da sapori e profumi rimasti inalterati nel tempo facendo incetta di prodotti tipici e specialità locali.

Insomma forse non potrete sfoderare il vostro fascino da musicisti da spiaggia, ma visto che siamo a dicembre forse meglio godersi tutte le prelibatezze del falò del borgo di Barletta davanti a un caldo fuoco e un buon bicchiere di vino rosso!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!