Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 04 al 06 Novembre 2016

Castagne di San Donato, una Sagra da sogno.

Festa d’autunno

San Donato di Ninea (CS)

Festa d’autunno
E SAPEVATE CHE...?


La vrisciola. Cosa mai si celerà dietro questo arcano termine? Ok, potete anche smettere di fare strani scongiuri, nel dialetto di San Donato, la vrisciolanon è altro che la tipica padella forata che si usa per cucinare le caldarroste.

Semplice vero? E ora non vi resta che sbucciarle e mangiarle.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

La piazza di San Donato di Ninea trabocca di castagne. Sulle vie rotolano caldarroste. Nei vecchi magazzini, i sacchi di ricci sono pieni fino a scoppiare. Leccate un muro e sa di torta di castagne. Buona eh?

Bene. Adesso datevi un pizzicotto. Stavate di nuovo sognandola Festa d’Autunno di San Donato di Ninea, vero? Solo l’idea di quel profumo inebriante,a tutti voi castagna-dipendenti, aveva procurato le solite visioni ad occhi aperti.

Beh, abbiate un po’ di pazienza, almeno fino al sette di novembre. Sarà allora che il marronissimo borgo calabrese si trasformerà, come ogni anno, nel paradiso del gusto e dell’abbondanza, nel nirvana del goloso, nel shambhala del patito del sapore tipico… in poche parole, in quella sagra che avete tanto agognato nei vostri sonni e a cui accorrono frotte di buongustai.

Avrete ben 3 giorni, dal 7 al 9 novembre, per degustare il frutto dei vostri sogni proibiti, castagne crude, bollite, arrosto,pistiddri, castagnacci, castagne, castagne… cucinate nelle maniere più singolari e sofisticate, in grado di accontentare gli amanti della tradizione ma anche i palati più esigenti.

E visto che per una volta il vostro sogno si concretizza, godetevelo fino in fondo, lasciate ogni pudore e realizzate tutte le vostre fantasie, lasciatevi avviluppare dal sapore di antipasti e primi, fate scorta di secondi e dolci, perché la Festa d’Autunno, dove gli specialisti del genere vi faranno assaggiare le preparazioni più indimenticabili, non tornerà ad essere realtà fino all’anno prossimo.

Cercate solo di non addormentarvi troppo presto, il giorno dopo potreste avere la nostalgia delle scorpacciate potrebbe farvi sognare di nuovo ad occhi aperti.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!