Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 7 al 12 dicembre 2016

L'eleganza del radicchio

Festa del radicchio

Vicenza (VI)

Festa del radicchio
E SAPEVATE CHE...?


Buono solo nell'insalata? Niente affatto!

Le proprietà del radicchio per il nostro organismo sono molteplici: depurative, diuretiche e febbrifughe.

Ma il merito più grande di questo ortaggio è quello di farvi ritrovare la voce.

Avete capito bene: gli esperti assicurano che un paio di cucchiai di sciroppo a base di radicchio faranno ristabilire ogni tonalità perduta!

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Croccante al punto giusto, amarognolo quanto basta e incredibilmente affascinante.

Di chi stiamo parlando? Ma del radicchio festeggiato durante la Festa del Radicchio di Vicenza, in cui il grazioso ortaggio sarà sottoposto ai vostri severi palati in tutto il suo goloso fascino.

Pronti ad affondare i denti nei piaceri del radicchio? Sfoggiate la vostra galanteria in fatto di scorpacciate, degustando dalla prima all’ultima tutte le prelibatezze a base di radicchio, accostata ai piatti della tradizione come al riso o al salame ai ferri, innaffiati dal fresco vino del territorio.

Anche i palati più raffinati avranno di che deliziarsi, grazie ai curiosi accostamenti degli chef locali che proporranno connubi perfetti a base di radicchio e specialità locali.

Il divertimento continua con la mostra mercato allestita nella piazza centrale dove saranno esposti i migliori prodotti vicentini.

Non perdetevi inoltre i numerosi momenti dedicati alle tradizioni rurali delle campagne circostanti con i profumati stand dei casari, dei fornai e dei polentai.

Partecipate infine alla caratteristica marcia non competitiva attraverso le coltivazioni di radicchio rosso, immersi in un suggestivo scenario naturale.

Cosa direte al termine della festa? Chapeau per l’eleganza e il gusto del radicchio!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!