Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Domenica 3 novembre 2013

Specchio delle mie brame, qual è la sagra del carciofo più bella del reame?

Festa della dicioccatura

Asciano (SI)

Festa della dicioccatura
E SAPEVATE CHE...?


Secondo il botanico rinascimentale Castore Durante, il carciofo era un utile strumento per determinare se una donna era gravida o meno.

Si procedeva dandole da bere 4 once del succo delle foglie della pianta e se la povera donna rimetteva il liquido ingerito, era la chiara prova della sua gravidanza.

Interessante metodo, anche se noi i carciofi preferiamo mangiarli così come sono, o magari con una spolverata di pepe e olio! Buon appetito!

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Vi ricordate la risposta vero? Al mondo un’alcachofa c’è assai più bella di te! Ok, forse non era proprio così, e non sappiamo dirvi se è l’alcachofa più bella, ma di sicuro è tra le più buone. Di cosa parliamo? Ma della Festa della dicioccatura di Asciano naturalmente!

Cosa c’entrano i carciofi? Questa particolarissima manifestazione prende il suo nome da una particolare operazione effettuata sulla pianta delcarciofo.

Durante questo periodo dell’anno, infatti, si procede alla rimozione dei carducci, le piccole piantine che si sviluppano dalle gemme presenti sulla pianta.

E saranno proprio loro a diventare gli elementi principe dei vari stands artigianali e agroalimentari, presenti lungo le vie del borgo. Assaggi, degustazioni, escursioni, visite guidate, laboratori, rappresentano un’occasione unica per provare un prodotto insolito e particolare attraverso un piacevole percorso di conoscenza dei tesori delle Crete Senesi.

Quindi, non lasciatevi scappare l’occasione, anche perché il tempo per muovere le mascelle non è molto. Inoltre per i più curiosi è prevista una visita guidata alla carciofaia locale, in cui verranno spiegate le varie fasi della coltivazione della pianta.

E dopo un po’ dimovimento fisico, la festa continua con la Banda del Torchio, che animerà le vie del borgo con suoni e musiche popolari!

Siete ancora indecisi? Non fate i carciofoni!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!