Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 26 al 28 settembre 2014

Una raggiante festa ultra..uvetta!

Festa dell’uva

Montefelcino (PU)

Festa dell’uva
E SAPEVATE CHE...?


Il sommelier è certamente un sommo esperto di vini, con l'abitudine di legare le botti sulla soma di un mulo.

Una leggenda narra infatti che la parola somelier derivi dall'abitudine dei soldati di Napoleone di legare, in franceselier,le botti di vino sulla soma, in francese somme,di un mulo, durante gli spostamenti.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Desiderate una festa dall’animo brillante ed energico? Allora la Festa dell’Uva di Montefelcino è ciò che fa per voi.

Seguite il sole della festa e giungerete alla prima raggiante tappa enologica: la degustazione dell’ottimo vino locale, nel cuore del borgo medievale.

Sorseggiate un buon calice di rosso tra i numerosi stand enogastronomici e deliziatevi con i saporiti prodotti del territorio.

Non perdetevi inoltre la suggestiva degustazione delle eccellenze fornite dalle cantine del borgo, accompagnate dalle memorie storiche degli abitanti locali, in un appuntamento con la cultura e la tradizione.

Tra un sorso e l’altro, esperti agricoltori del territorio vi mostreranno l’antico mestiere della pigiatura dell’uva, svolta seguendo la tradizionaleusanza della spremituracon i piedi.

E dopo esservi trasformati in golosi intenditori di rossi, bianchi e rosè, sarete pronti a decretare l’uva più bella in concorso a Palazzo del Feudatario.

Non fatevi sfuggire l’allegra manifestazione moto-incontro dell’uva, che vi guiderà alla scoperta del meraviglioso territorio circostante.

A scaldare l’atmosfera infine, ci penseranno le numerose band locali, che faranno brillare i loro strumenti sulle note folcloristiche e popolari.

Lasciate pure a casa occhiali da sole e crema abbronzante controquesti particolari raggi ultrauvetti purtroppo non vi aiuteranno.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!