Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 25 aprile al 9 maggio 2015

Vota Ricotta!

Festa regionale della ricotta

Venzone (UD)

Festa regionale della ricotta
E SAPEVATE CHE...?


Ve lo sentirete ripetere fino alla noia quindi vi informiamo prima noi così al maestro casaro potrete dire di andare alla seconda pagina del volume Storia della Ricotta.

Sapete perché si chiama Ricotta? Perché questo latticino si ottiene dalla ri-cottura del siero di latte, dopo averlo separato dal caglio con la prima cottura.

Sembra facile, ma per arrivare a capire che la temperatura ottimale per la ricotta è 80°- 90°, che a volte va aggiunto acido citrico, tartarico o cloridrico, ci sono voluti secoli di esperienza e di sapienza artigianale.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

La festa della Ricotta friulana di Venzone è praticamente un talent show per il miglior caseificio dei comuni di Udine, e Pordenone.

Dimenticate il televoto da casa e allenate le papille gustative, perché i maestri casari di Venzone, Mortegliano, Sutrio, Tricesimo, Malborghetto Valbruna, Porcia, Enemonzo, Talmassons, Coderno, Lavariano, Fontanafredda si sfidano a colpi di ricotta.

Se sapessero come, farebbero votare anche le mucche, e siamo sinceri, sarebbero i migliori giudici in assoluto. D’altronde la ricotta è roba loro.

Girate tra i tanti caseifici che partecipano alla manifestazione. Come fossero in campagna elettorale vi attireranno con musica e effetti speciali, vi presenteranno i loro metodi di produzione e soprattutto vi faranno assaggiare i prodotti tipici per dimostrarvi che le loro mucche e il loro latte è il migliore in assoluto.

Voi provateli tutti così alla fine potrete liberamente dare il vostro voto. Si premierà la migliore ricotta di pianura, quella di montagna e dulcis in fundo la più buona torta alla ricotta.

È una bella soddisfazione votare la ricotta, almeno per una volta quelli che ci guadagnano sono gli elettori.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!