Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 8 al 11 settembre 2016

Se non è di pesce, non è Zuppa

Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce

Fano Lido (PU)

Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce
E SAPEVATE CHE...?


Ogni città che si affaccia sul mare ha la sua zuppa di pesce.

La grande varietà di ricette nasce dal caso o molto più spesso dalla necessità e dalla frugalità.

La zuppa di pesce è sempre stata il piatto dei pescatori più poveri, di solito quello che del pescato rimaneva invenduto veniva cucinato tutto insieme, dando origine a quel particolare sapore che negli ultimi 30 anni è approdato sulle tavole dei migliori ristoranti.

Inoltre questo prelibato piatto ci racconta il mare come un piccolo universo in miniatura, tale è la varietà di pesci che da zona a zona possono finirci dentro.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Ma potrebbe essere Brodetto. A Fano si tiene il Festival internazionale del brodetto e delle zuppe di pesce, la più importante competizione nazionale per decretare la migliore zuppa di pesce d’Italia.

Prendete 15 regioni bagnate dal mare. Aggiungete la loro migliore tradizione culinaria in fatto di pesce.

Condite il tutto con prestigiosi chef a rappresentarle. Una spolverata di prelibati prodotti locali, come vini e oli extravergini.

Il gioco è fatto. Ecco a voi le migliori zuppe di pesce italiane.

Le vostre papille gustative potranno passare dal Caciucco toscano al Ciuppin ligure, dalla saporita sa Cassola sarda alla Ciambotta pugliese.

Cucine diverse, popoli diversi, e diversi modi di concepire il mare.

Così come diversi sono i modi di interpretare la ricetta dedicata all’altro piatto principe della tradizione marinara: il brodetto. Specialità che parlano di tradizioni e storia.

Un tripudio di sapori che vi farà sciogliere in un brodetto di giuggiole.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!