Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 9 al 11 settembre 2016

Spugna, issa le vele si parte per Mazzarrone!

Festival internazionale dell’uva da tavola

Mazzarrone (CT)

Festival internazionale dell’uva da tavola
E SAPEVATE CHE...?


Mustate e cuddereddi non sono due insulti gratuiti che i Siciliani lanciano ai forestieri, bensì delle delizie assolutamente da provare e che portano con se un grande segno di ospitalità.

Più precisamente la Mustata è un particolare mosto cotto da sapore delizioso che viene preparato con cenere, farina e mandorle tostate e tritate, mentre i Cuddereddi sono un dolce tipico siciliano caratterizzato da una pasta dura e aromatizzata alla cannella. Fidatevi la combinazione dei due sarà così gustosa da lasciarvi a bocca aperta…pronta a ricevere il bis.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Navigatori del web issate le vele col vento a babordo si parte per l’isola del tesoro.

Non lasciatevi trasportare troppo e levatevi il pappagallo dalla spalla, intendevamo dire che si parte per la Sicilia, più precisamente a Mazzarrone per scoprire un vero tesoro locale: il Festival Internazionale dell’Uva da Tavola.

Non potevate trovare un modo migliore per salutare l’estate e prepararvi al duro rientro lavorativo. Quindi preparate le vostre papille e consolatevi con le degustazioni delle migliori uva da tavola, con gli ottimi cibi locali e i migliori piatti tradizionali come il classicissimo Mustata e Cuddureddi.

E ancora eventi culturali, manifestazioni folcloristiche, concerti, conferenze e la vera ciliegiona sulla torta, intere sculture ricoperte interamente con l’uva locale. Non disperate di questo dolce frutto potrete assaggiare anche il nettare più richiesto: l’ottimo vino locale.

Se alla fine della serata incominciate a vedere doppio, cari filibustieri sappiate che la soluzione non è calare la benda sull’occhio destro, è il caso di dirlo: vecchia Spugna, getta l’ancora per un paio d’ore, meglio rinfrescarsi le idee.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!