Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 14 settembre al 9 ottobre 2016

Il riso abbonda nella bocca di chi passa in quel di Verona!

Fiera del riso

Isola della scala (VR)

Fiera del riso
E SAPEVATE CHE...?


Con il termine riso comunemente s'indica l'alimento largamente usato in cucina in tutto il mondo tratto dalla pianta Oryza sativa, di comprovate origini asiatiche.

Infatti le testimonianze archeologiche più antiche dimostrano che i cinesi la coltivavano a scopo alimentare già nel VI millennio a.C.

I più eruditi di botanica potrebbero però avere da che ridire con tale definizione.

Difatti, per rigore scientifico si dovrebbe indicare con il termine riso la pianta da cui si estrae l'alimento, perché quello che nell'uso abituale viene indicato come riso è in realtà la sua cariosside (termine scientifico per indicare un frutto-seme).

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Verona, città di balconi importanti e amori impossibili? Verona città d’arte e di Riso!

No, il Sol levante non ci ha dato alla testa. A Isola della Scala, a venti minuti dal centro storico veronese si tiene ogni anno, da quasi cinquant’anni, la Fiera del Riso, che con i suoi 500.000 visitatori l’anno è tra le più conosciute manifestazioni nazionali collegate a un solo prodotto agricolo.

E non si tratta di un riso qualunque, ma del Riso Nano Vialone Veronese IGP, il primo riso in Europa ad aver conseguito lo standard d’Indicazione Geografica Protetta.

Preparatevi dunque a contare fino a 100, perché tante sono le ricette degli ottimi risotti che potrete provare preparati dai più grandi maestri risottari con licenza di mestolo e paiolo.

Grande spazio è dedicato anche alle attività collaterali, come i percorsi turistici, i laboratori culinari per i bambini e le visite guidate al territorio.

E se come dice un vecchio detto popolare il riso nasce nell’acqua e muore nel vino non potete redimervi dall’innaffiare le bontà proposte dagli chef con gli abbondanti bicchieri di vino locale.

Nel qual caso vi si dovessero stringere gli occhi a tal punto da sostituire tutte le R con delle L sappiate fin da ora che con tutta probabilità il responsabile potrebbe non essere un antico cereale proveniente dalla Cina.

[© Foto: Alberto Ferrarini]

 


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!