Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Lunedì 25 novembre 2013

C'è Santa Caterina, chi offre di più?

Fiera di Santa Caterina

Barisciano (AQ)

Fiera di Santa Caterina
E SAPEVATE CHE...?


Solitamente ad essere commerciati e consumati, sono gli stami rossi dello zafferano. Tuttavia in passato a Barisciano si vendeva anche l'annuvinella, ossia gli stami gialli: in particolare a fare questo erano le giovani bariscianesi, che con il ricavato si compravano poi i primi pezzi del loro corredo di spose.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Il signore lì in fondo offre 100 euro, ecco, la signora qui davanti ne offre 110… 110 e uno, 110 e due… aggiudicato!

No, non siete da Christie’s, ma quella che ha dato vita alla Festa di Santa Caterina è proprio un’asta. Nello specifico, un’asta per lo zafferano, prodotto prezioso per l’economia di un tempo di Barisciano. Celebrata alla conclusione della stagione agricola, la Festa era un appuntamento importante perché durante il suo svolgimento veniva fissato il prezzo nazionale dello zafferano.

Oggi a Santa Caterina non assisterete più all’asta dello zafferano, tuttavia potrete ancora trovare i prodotti artigianali della zona, e assaggiare le specialità enogastronomiche locali facendovi spazio tra gli animali che gli allevatori ancora portano a passeggio per le strade durante l’evento.

Oltre al portafoglio,però, non dimenticate di portare con voi l’ombrello, perché ormai è risaputo:a Santa Caterina arriva sempre il cattivo tempo!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!