Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

8 dicembre 2016

T'amo, o pia sagra

Fiera Nazionale del Bue Grasso

Carrù (CN)

Fiera Nazionale del Bue Grasso
E SAPEVATE CHE...?


Il Bue Grasso appartiene alla razza bovina piemontese. In passato, primadell'avvento della meccanizzazione, gli esemplari di questa razza venivanoimpiegati nei lavori agricoli.Si distinguevano infatti per una strutturamuscolare particolarmente massiccia e per il carattere mansueto.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Siete di quelli che a scuola si emozionavano con la poesia del Carducci sul pacifico bove? Allora fate scorta di fazzolettini, perché alla Fiera Nazionale del Bue Grasso di Carrù vi emozionerete ancora di più.

Nel borgo di Carrù si terrà la storica fiera, famosa per le sue mostre mercato di bovini di razza. Un appuntamento imperdibile per tutti gli estimatori della squisita carne piemontese, che troveranno di che sfamare a sazietà la loro passione con piatti gustosi e genuini.

Per la gioia dei più ghiottoni, infatti, fin dal mattino per le belle vie del borgo ribolliranno le migliori prelibatezze locali, come il bollito con le salse, la minestra di trippe o lo stinco al vino rosso.

Tra un appetitoso piatto e l’altro, anche gli amanti del folclore e delle tradizioni popolari troveranno di che rimanere soddisfatti. Infatti, ogni anno, dal lontano 1910 si perpetua il rito della fiera zootecnica, dove i veri protagonisti indiscussi sono proprio loro i bovini, che verranno premiati da una selezionata giuria di esperti con fasce e gualdrappe.

E se ancora non sarete sazi delle genuine atmosfere bucoliche, non potete farvi mancare un giro tra le belle vie di Carrù, dove potrete ammirare il caratteristico e fornitissimo mercato del borgo.

Tantissimi stand a vostra disposizione con una selezione dei migliori prodotti tipici, le macchine e gli strumenti agricoli dell’antica tradizione contadina. Insomma, non ci sarà davvero da stupirsi se dopo una sagra così poetica soffrirete un poco di nostalgia.

E a chi alla poesia preferisce i piaceri della carne, beh di sicuro non avrà modo di che lamentarsi.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!