Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 30 ottobre al 13 novembre 2016

Col tartufo si va in bianco!

Fiera nazionale del tartufo bianco

Acqualagna (PU)

Fiera nazionale del tartufo bianco
E SAPEVATE CHE...?


La prelibatezza di questo pregiato alimento è richiesta da tempi memorabili. Tanto che anche in antichità era prevista la figura del pesatore pubblico, come testimonia un bando del 1890 del Comune di Acqualagna.

I tempi cambiano ma le esigenze sono le stesse, nasce in questo modo la borsa del tartufo in rete di Acqualagna. 

La capitale del tartufo diventa così un punto di riferimento anche online per le quotazioni e la compravendita del prezioso tubero sul territorio comunale in relazione all'andamento del mercato.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Date libero sfogo alle vostre voglie più insaziabili, specie se riguardano il tartufo. Tra fine Ottobre e inizio Novembre l’intera cittadina di Acqualagna mette i propri spazi a disposizione dell’evento dedicato al nobile tubero per dare vita alla Fiera nazionale del tartufo bianco di Acqualagna.

La piazza principale ospita gli stand dei commercianti di tartufo fresco, anima storica della festa. Il Palatartufo è il più importante spazio di accoglienza per gli oltre 200.000 visitatori della Fiera.

Passeggiando per i suoi 4.000 mq, gli appassionati di cultura enogastronomica possono assaggiare e acquistare ciò che di meglio offre la cucina tradizionale italiana: le produzioni legate al tartufo tipiche del territorio, i molteplici prodotti ed esempi prelibati di produzione gastronomica delle altre regioni italiane.

Inoltre si può visitare l’area dedicata all’artigianato locale del mobile e della celebre lavorazione artistica della pietra. A testimonianza del legame tra vino e tartufo, viene allestito da anni un apposito spazio coperto denominato Mercato del Vinoper la degustazione e la promozione dei vini.Per una volta, vale proprio la pena di andare in bianco.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!