Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 7 al 16 ottobre 2016

Vinca la pannocchia migliore!

Fieste de blave

Povoletto (UD)

Fieste de blave
E SAPEVATE CHE...?


La cucina friulana ha fatto nel corso della storia della polenta e delle sue mille ricette il proprio piatto forte.

L'attuale prevalenza nella preparazione di questo pasto dell'utilizzo della farina di Mais a discapito delle altre granaglie è sicuramente riconducibile alla maggiore produzione del mais rispetto ad altri cereali.

Basti pensare che la parola blavein origine veniva usata per indicare genericamente tutti i tipi di granaglie, ma con il passare del tempo, e con l'aumento della produzione del Mais è oramai utilizzata come sinonimo di questa pianta.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Preparate i vostri striscioni migliori, allenate le vostre ugole con vecchi cori da stadio e i più impressionabili si facciano accompagnare, si parte per una competizione senza esclusioni di colpi: la festa de blave a Grions della torre, frazione di Povoletto.

Andiamo per ordine, cosa sono le blave? Le blave sono le spighe del mais, le protagoniste assolute di una sfida senza pari. Schierati in campo più di 150 produttori che si contenderanno a colpi di pannocchia l’ambitissimo titolo Panole d’aur.

Ed è proprio con la proclamazione del vincitore che inizia la festa vera e propria: attività ludiche e culturali, intrattenimenti musicali, serate danzanti e naturalmente le immancabili degustazioni a base di Mais e polenta preparata con la tradizionale farina di Grions.

Per le papille più esigenti non potevano mancare le leccornie a base di specialità locali: salame con cipolla, minestrone, gnocchi, grigliate, wienerschnitzel con frico, funghi, dolci a base di mais, castagne con ribolla, il tutto accompagnato dagli ottimi vini dei colli orientali.

State solo attenti a non spingervi troppo a oriente, rischiereste di perdere la bussola per la via del ritorno.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!