Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

4 Giugno 2016

Formaggi Di…Vini di Averara

Averara (BG)

Formaggi Di…Vini di Averara

Formaggi Di…Vini di Averara in provincia di Bergamo sarà un tripudio di sapori in grado di accontentare anche i palati più esigenti. Accorrete numerosi.

Formaggi Di…Vini 2016

Un percorso eno-gastronomico di altissima qualità per scoprire e degustare le eccellenze casearie della Valle Brembana in abbinamento ai vini della bergamasca!

Una location di grande fascino: la via Mercatorum e i borghi storici di Averara…
Formaggi di altissima qualità presentati direttamente da esperti e dalle realtà di produzione…
Vini pregiati della terra bergamasca promossi dalle relative aziende vinicole…

Sono questi gli ingredienti delle tappe di degustazione di “Formaggi di…vini 2016″!!

L’iniziativa vedrà la partecipazione dei Consorzi di Tutela del Valcalepio e del Moscato di Scanzo oltre che dei Consorzi Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana, Slow Food, ONAF, e i principali produttori dei formaggi della Valle Brembana.

Al fine di organizzare al meglio l’iniziativa vi chiediamo di segnalarci per tempo la vostra partecipazione a info@altobrembo.it o al numero 348.1842781

Alcune utili informazioni per partecipare a Formaggi di…vini:
– Il percorso è molto semplice ma si raccomanda l’utilizzo di calzature sportive in quanto, a tratti, si caratterizza per un fondo in ciottolato
– La location: Clicca qui per maggiori informazioni su Averara – Clicca qui per maggiori informazioni sulla via Mercatorum
– I vini della bergamasca
I formaggi della Valle Brembana
– Si prevede una cauzione di € 2,50 per il bicchiere più la tracolla per degustare i vini del percorso; la cauzione potrà essere resa al termine del percorso in caso di restituzione dei materiali intatti.

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci:

Email: info@altobrembo.it
Tel. 348.1842781


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!