Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 15 al 16 ottobre 2016

Come quando fuori di Zucca!

Fuori di Zucca

Santa Maria Maggiore (VB)

Fuori di Zucca
E SAPEVATE CHE...?


Quanto sale avete in zucca?

Il modo di dire avere del sale in zucca è da ricondursi direttamente alla composizione organolettica della ghiotta cocurbitacea.

Come tutti gli ortaggi della sua specie, la zucca è molto ricca d'acqua e naturalmente risulta difficile ritrovare al suo interno tracce del comune sale da cucina.

Da qui il modo di dire per indicare una persona che si dimostra particolarmente arguta e perspicace.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Tranquilli non siamo usciti fuori di zucca Sagronauti, non ancora per lo meno, pochi attimi e il mistero da celato sarà presto svelato.

Come? A piedi, in bici, in auto in treno o con la diligenza sta solo a voi deciderlo. Quando? Nel mese di ottobre sicuramente. Ebbene sì, ci siete arrivati l’appuntamento è Fuori di Zucca di Santa Maria Maggiore.

Ok, la smettiamo di fare i simpatici burloni e veniamo a ben altre e più succulente notizie. Siete pronti per riscoprire il gusto unico della Zucca?

Fate salivare le papille perché al vostro arrivo in questo splendido borgo piemontese potrete degustare prelibatezze uniche interamente a base di zucca, in uno scenario da sogno.

L’intero borgo infatti per l’occasione cambierà look, tra allestimenti scenografici, mostre e vetrine decorate a suon di zucca.

Per la gioia dei più ghiottoni invece, saranno tantissimi i ristoratori coinvolti che proporranno menù a tema, così come tantissime saranno le degustazioni e le attività collaterali proposte durante la manifestazione.

Una due giorni all’insegna della migliore enogastronomia, immersa nell’atmosfera autunnale in cui potrete riscoprire tradizioni, profumi e sapori di una stagione ricca di gusto. Come dite, sto weekend state a casa? Ma siete Fuori di Zucca?


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!