Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.561 sagre

invia Invia

Salva

Nel mese di dicembre 2013

Sei un miRto, sei un miRto per me!

I weekend del mirto

Lesina (FG)

I weekend del mirto
E SAPEVATE CHE...?


Il mirto è talmente buono che di lui non si scarta proprio nulla. Dai suoi fiori si ricava un'essenza utilizzata in campo cosmetico, le foglie finiscono invece in pentola per insaporire piatti a base di carne o di pesce, o per preparare degli ottimi infusi antinfiammatori. Delle bacche invece, celebre e apprezzato è il famoso liquore al mirto!

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Se è vero che la felicità passa attraverso un panino e un bicchiere di vino, noi vi proponiamo una variante ben più succulenta ai weekend del Mirto di Lesina.

Ad attendervi troverete un buon calice di mirto, gustoso e dal profumo intenso. Lesina organizza per i mesi di novembre e dicembre prelibati weekend all’insegna della degustazione del mirto e della riscoperta del territorio del Gargano.

Questa località pugliese infatti, collocata in una striscia di terra che separa il lago dal mare, vi incanterà con una ricca e profumata vegetazione composta da ginepro, rosmarino, pino e molte altre essenze.

Passeggiando tra le vie di Lesina, sarete inebriati dall’abbondanza di piante di mirto e dai loro sanguigni frutti, dai quali viene prodotto il dolce liquore. Un gruppo di esperti vi guiderà alla scoperta di queste profumate piante, illustrandovi le proprietà organolettiche e le modalità di preparazione del gustoso nettare degli dei.

Ed ora dalla teoria si passa subito alla pratica: assisterete all’affascinante dimostrazione sui metodi di produzione del liquore, in modo da poterne cogliere ogni dettaglio e ogni gustosa goccia.

Ma se le gocce non sono state sufficienti, tranquilli, potrete approfittarne ancora a chiusura di una elegante cena di gala, tra i profumi e i sapori dei piatti tipici.

La domenica sarà invece dedicata all’esplorazione dei boschi del territorio, con una visita all’oasi naturalistica. A pranzo affondate i vostri più profondi desideri in un banchetto tutto a base di pesce. Il ricco appuntamento si chiude in bellezza con gioiosi saluti e un dolce regalo da portare a casa: una splendida confezione di mirto.

Vi abbiamo inebriato abbastanza con queste profumate tentazioni? Allora non vi resta che partire per il succulento weekend ma attenzione a non fare fiasco!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!