Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 29 novembre al 13 dicembre 2015

A Candelo si accende il Natale

Il borgo di Babbo Natale

Ricetto di Candelo (BI)

Il borgo di Babbo Natale
E SAPEVATE CHE...?


È stato il popolo di Candelo a volere il Ricetto e a costruirlo. Tutti sentivano, infatti ,il bisogno di una struttura fortificata dove depositare i preziosi frutti dei loro raccolti e il vino.

In occasione di guerre e pericoli, inoltre, il Ricetto veniva utilizzato come riparo per la popolazione e il bestiame. Il forte ha conservato la sua struttura originaria di cantina comunitaria, e anche di recente è stato impiegato durante la vinificazione e per custodire vari prodotti agricoli.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Tranquilli, non è un errore di grammatica. E non abbiamo neanche bevuto un bicchierino di troppo. Si parte per il Borgo di Babbo Natale a Ricetto di Candelo.

Questo splendido borgo medievale del biellese avvolgerà con la magica atmosfera natalizia e le sue mille luci decembrine, le migliaia di visitatori e di curiosi che arrivano ogni anno da ogni parte d’Italia per festeggiare al Ricetto.

Ma andiamo per gradi. Cos’è il Ricetto? Il Ricetto è un’antica fortificazione del 1300,inserita con tutti gli onori tra i borghi più belli d’Italia, che per l’occasione si vestirà di tutto pronto a ricevere grandi ma soprattutto piccini.

I bambini saranno i veri protagonisti di questa manifestazione, che vedranno trasformarsi in realtà tutto quello che hanno sempre sognato. Tantissime le iniziative a loro dedicate come l’Ufficio postale di Babbo Natale,dove potranno consegnare le loro letterine personalmente al Babbo più famoso del mondo mentre le renne staranno a guardare.

Nel primo pomeriggio di sabato 8 dicembre, poi, le luci soffuse del Ricetto saranno puntate sui piccoli ospiti per la sfilata dei bambini, e di sera tutto si animerà in compagnia delle note cristalline del Concerto di Natale.

Come dite? Gli adulti si sentono trascurati? Su, non fate i bambini, nel borgo di Babbo Natale c’è posto per tutti. Tra una torre e l’altra, troverete decorazioni per la casa, stand artigianali, musicanti e dimostrazioni degli antichi mestieri.

E in un momento di allegria simile si potevano trascurare le gioie per il palato? Certamente no! Ad attendervi tante bontà natalizie e le prelibate specialità biellesi, come il Fricandò, il particolare spezzatino di vitello o la gustosa oca alle erbe.

Su cosa state aspettando? Spegnete il computer e correte a Candelo ad accendere il Natale.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!