Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 9 al 10 luglio 2016

Le contee vanno a Farro e fuoco!

Le contee del farro

Piazza Al Serchio (LU)

Le contee del farro
E SAPEVATE CHE...?


La pianta del farro nel corso della storia ha trovato un grandissimo utilizzo da parte di tutte le grandi civiltà antiche, per il suo alto valore proteico e la sua facilità di coltivazione.

Infatti, questo prezioso cereale cresce senza difficoltà anche sui terreni più poveri di sostanze nutritive.

Inoltre essendo una pianta molto robusta non necessita di particolari cure o concimazioni.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Tranquilli non ci sarà nessun bisogno di chiamare i pompieri perché alla manifestazione le contee del Farro della Garfagnana IGP Tera, farr e tradizion di Piazza al Serchio, l’unica cosa di infiammabile saranno le serate all’insegna della buona cucina e del divertimento.

Nella bellissima cornice della località Sant’Anastasio potrete degustare le migliori specialità tipiche abase di farro IGP della Garfagnana.

Dal dolce al salato, dal latte alla birra, dalle ricette più tradizionali a quelle più sfiziose reinventate dai gustosi menù degli chef locali, tutto sarà a base del saporito cereale.

Un’occasione imperdibile per i ghiottoni di ogni categoria, ma anche una grande opportunità per i più attenti alle tradizioni di scoprire gli antichi metodi di lavorazione del farro.

Laboratori e dimostrazioni di semina, coltivazione e trebbiatura saranno, infatti, a disposizione di tutti gli appassionati e i semplici curiosi.

E ancora buona musica, ottime grappe, serate danzanti, stand degli antichi mestieri, torneo del boscaiolo e per la gioia dei più piccini: il piccolo zoo.

Ricordatevi solo di tenere al sicuro le chiavi, altrimenti tra balli, una grappa e una birra, una birra e una grappa, i pompieri dovrete chiamarli per rientrare a casa.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!