Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Domenica 17 novembre

L'olio è il padre dei vizi

Le domeniche dell’olio

Cerreto Sannita (BN)

Le domeniche dell’olio
E SAPEVATE CHE...?


Tra gli oli comunemente impiegati, l'olio di oliva è l'unico olio che si ricava dai frutti e non dai semi. Un litro, un litro e mezzo di olio è mediamente il risultato della spremitura dei frutti di un'intera pianta di olivo.

E chi pensa che l'olio d'oliva possa essere pesante? Si sbaglia. Il peso specifico dell'olio di oliva è inferiore a quello dell'acqua: mentre un litro di questa pesa circa un chilogrammo, un litro di olio ha un peso di 913 grammi circa. Questa differenza di peso specifico è il motivo per cui l'olio versato nell'acqua non si mescola né affonda, ma galleggia in superficie.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Per una domenica, viziatevi tutti.

Niente stadio, niente pranzo dai suoceri, niente pomeriggio al cinema.

Una volta all’anno, vi consigliamo di fare qualcosa che sarebbe davvero un peccato perdersi: andate a Cerreto Sannita a scoprire le delizie dell’olio.

Le domeniche dell’olio si svolgeranno nel chiostro del settecentesco Palazzo Sant’Antonio. Degustazioni, visite guidate ai frantoi e mostra-mercato di prodotti tipici locali sono i momenti di spicco della manifestazione, che vuole al tempo stesso far conoscere un’eccellenza del territorio e dare a tutti l’opportunità di trascorrere una domenica diversa dalle altre.

Il protagonista principale sarà degnamente accompagnato da altri prodotti nobili che da tempo sono entrati a far parte dal club ristretto della tipicità: si va dalle innumerevoli varietà dei formaggi a quelle altrettanto diversificate dei salumi, dalla fragranza del pane locale al vino novello di qualità.

Manifestazioni musicali ed artisti di strada contribuiranno ad allietare una piacevole domenica d’autunno.

E non vi pentirete di esservi concessi un vizio, almeno questa domenica!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!