Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

31 luglio 2016

A Majella se Magna!

MagnaMajella

Serramonacesca (PE)

MagnaMajella
E SAPEVATE CHE...?


La manifestazione MagnaMajella, come segnalato più volte dagli organizzatori, a causa di questioni logistiche e per rendere più confertevole la camminata a tutti, ogni anno può accogliere un numero limitato di partecipanti e solo su prenotazione.

Quindi cari Sagronauti se non volete farvi scappare questa ghiotta e salutare occasione vi conviene affrettarvi.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Tirate fuori le vostre vecchie fascette tergi sudore in spugna color fluo, si parte per la MagnaMajella di Serramonacesca, dove potrete sfoggiarle in tutto il loro splendore.

Ci dispiace deludere tutti gli sfaticati che non hanno mai avuto la fortuna di prendervi parte, ma la MagnaMajella non è un party dal revival anni ‘80.

Si tratta in realtà di una giornata che celebra il tradizionale connubio tra enogastronomia e territorio in una terra aspra e selvaggia come l’Abruzzo.

Oltre le vostre papille dovrete allenare anche i vostri muscoli questa volta, perché quella che vi attende sarà una vera e propria passeggiata gastronomica che dalla valle, con partenza da Passolanciano, punta dritta verso le vette della Majella con destinazione Serramonacesca.

Sì avete capito bene si cammina e si mangia ad ogni tappa intermedia. Ben otto saranno le soste dedicate alle degustazioni sparse lungo il percorso.

Potrete degustare i migliori prodotti tipici del territorio come carne, formaggi, miele, dolci tradizionali e piccoli assaggi della cucina contadina.

A questo aggiungete lo scenario mozzafiato in cui siete immersi fatto di panorami splendidi, eremi, tholos e tutte le altre meraviglie offerte dal parco nazionale della Majella.

Su, questa volta non avrete neanche la scusa della prova costume visto che anche il migliore dei ghiottoni smaltirà tutto lungo la camminata!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!