Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 29 ottobre al 1 novembre 2016

Una sagra più gialla dell'oro!

Mostra mercato dello Zafferano Purissimo di Cascia

Cascia (PG)

Mostra mercato dello Zafferano Purissimo di Cascia
E SAPEVATE CHE...?


Per produrre un kg di zafferano, sono necessari circa 150 mila fiori e occorrono più o meno 500 ore di lavoro.

La raccolta viene fatta nelle prime ore del mattino, interamente a mano, prima dell'apertura dei fiori, in modo da non intaccare la parte interna e più pregiata degli stigmi e pistilli.

Pensate che da un'area uguale a un campo da calcio, si può ottenere circa mezzo kilo di zafferano.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Accorrete, accorrete numerosi, si distribuiscono gratuitamente porzioni di oro rosso! Lasciate le vanghe, riponete i setacci e cancellate la prenotazione per il Klondike, che cosa avete capito? Si parte per la Mostra mercato dello Zafferano Purissimo di Cascia, in provincia di Perugia.

Sarete piacevolmente immersi tra decine e decine di stand ed espositori gastronomici, che vi faranno riscoprire e ripercorrere la storia e l’aroma di un antichissimo alimento, la cui tradizione d’uso risale addirittura al medioevo, nella tintura giallo ocra di vestiti o cibi.

Le vie e i piccoli negozi del borgo vi proporranno ricette tradizionali e re-interpretate a base di zafferano e ancora, biscotti e perché no, gelati e yogurt aromatizzati allo zafferano.

La sagra si svolge a Novembre, in concomitanza con la raccolta del prezioso pistillo: ogni fiore viene accuratamente scelto, privato dei petali, lo stigma viene tostato per circa venti minuti a temperatura controllata fino a quando non si sgretola nella caratteristica polverina rossa, una volta fatta pressione con le dita.

Affrettatevi dunque perché, se un anello è per sempre, la sagra dura solo quattro giorni!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!