Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 24 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016

Il Natale a Jenne non finisce mai

Natale a Jenne

Jenne (RM)

Natale a Jenne
E SAPEVATE CHE...?


La tradizione del presepe di Jenne si rifà all'antica usanza nata dal desiderio di San Francesco d'Assisi di far rivivere in uno scenario naturale la nascita di Betlemme.

Ogni anno la comunità di Jenne, dunque si stringe attorno alle proprie radici nella rievocazione che ebbe luogo a Greccio la notte di Natale del 1223, episodio rappresentato poi magistralmente da Giotto nell'affresco della Basilica Superiore di Assisi.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Se siete i soliti ritardatari che si accorgono del Natale dopo le feste, il Natale a Jenne, che si conclude a gennaio con l’attesissima festa di Sant’Antonio Abate con la Sagra della Polenta e del Fallone, fa proprio al caso vostro.

In questo ridente borgo laziale, infatti, potrete godere della magica atmosfera del Natale e del suo particolare presepe storico fino alla conclusione in pompa magna con la festa patronale dedicata al Santo.

Riprendendo un’antica tradizione, che arriva addirittura dal lontano 1223, per le preziose vie del piccolo borgo medievale si potrà ammirare il caratteristico presepe in un percorso intriso di ritualità e folclore.

Un allestimento unico nel suo genere, dove i personaggi sono raffigurati da manichini vestiti in abiti storici e le scene di vita sono ricostruite con l’aiuto di oggetti e strumenti di lavoro tipici della più genuina tradizione contadina.

E a proposito di genuinità, per chi non sa rinunciare ai sapori di una volta tenga in caldo le papille gustative, il Natale di Jenne si conclude con un banchetto degno dei migliori sagronauti.

La tradizionale benedizione degli animali, infatti, coincide con la chiusura delle manifestazioni natalizie e viene celebrata secondo le antiche tradizioni contadine con la festa di Sant’Antonio Favaro.

Degustazioni di fava ammollo, polenta, fallone, formaggio, ricotta, saranno solo alcune delle bontà locali che verranno accompagnate da tante altre specialità tipiche. Beh per un Natale in ritardo, potevate aspettarvi regalo più bello?


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!