Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 11 al 13 novembre 2016

Ma che bel Novello a Conversano sotto il Castello!

Novello sotto il castello

Conversano (BA)

Novello sotto il castello
E SAPEVATE CHE...?


Novello sotto il Castello oltre che per la bontà delle sue degustazioni si contraddistingue anche per la bontà delle sue azioni.

Da anni ormai è infatti sempre più solido l'impegno degli organizzatori nell'educazione dei più giovani nella prevenzione degli incidenti stradali legati al consumo di alcool.

Una piccola vittoria nata dalla convinzione che l'educazione alla cultura del bere giusto e sano sia fondamentale nella formazione delle giovani generazioni.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Ok, ora potete smettere di fare giro-girotondo cari Sagronauti e prepararvi a partire per una manifestazione da far girar la testa: Novello sotto il Castello di Conversano.

Un evento dal sapore particolare, che ogni volta è in grado di raccogliere attorno a questo caratteristico borgo pugliese il meglio della produzione gastronomica ed enologica locale.

In alto i calici, perché al vostro arrivo vi attenderà una tre giorni interamente dedicata al buongusto e alla tradizione.

I palati deboli facciano un passo indietro perché qui si parla di ghiottonerie di prima categoria, roba da veri intenditori.

Tantissime saranno infatti le degustazioni di prodotti tipici pugliesi e delle prelibate specialità locali, che sottoporranno anche i buongustai più incalliti a duro sforzo.

Abbinate il tutto ai vini di eccellenza delle cantine della zona, aggiungete un pizzico di spettacoli itineranti, mostra di artigianato, musica live, artisti di strada, giocolieri, canti e balli popolari per le vie del centro storico.

E se tra una degustazione e un ballo, un calice e uno spettacolo inizia a girarvi un po’ troppo la testa, potrete sempre dare la colpa al girotondo del buongusto!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!