Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 15 al 17 marzo

Un festival da brivido!

Pedrocchi Delice

Padova (PD)

Pedrocchi Delice
E SAPEVATE CHE...?


Il marchio Italia Zuccheri partecipa anche quest'anno come sponsor per la manifestazione Pedrocchi Delice - 2° Festival Nazionale del Gelato Artigianale omaggiando lo zucchero che i maestri gelatieri utilizzeranno come ingrediente per la preparazione dei gelati ed altri 1000 pacchetti di zucchero da 1 kg che verranno venduti dai volontari dell'AIL – Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma ed il cui ricavato andrà in beneficienza per l'associazione stessa.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Siamo convinti che quelli che proverete all’appuntamento Pedrocchi Delice di Padova saranno sì brividi, ma brividi golosissimi!

Spegnete pure i vostri bollenti spiriti perché noi stavamo parlando del gelato artigianale più gelato che ci sia, festeggiato durante l’appuntamento Pedrocchi Delice.

E per una volta non dovrete nemmeno sentirvi in colpa per aver mangiato un gelato di troppo, perché l’intero ricavato delle degustazioni andrà all‘Associazione italiana contro le Leucemie.

Durante questo festival solidale vi verranno proposti tanti assaggi di gelato artigianale, abbinati ai prodotti del territorio, insieme a curiosi momenti sulla preparazione del gelato flambè.

I golosi più audaci avranno di che gioire perché al festival saranno prodotti circa 120 gusti diversi di questa fresca specialità.

Ma se proprio non sarete in grado di prendere una decisione, lasciatevi almenoconvincere dai tre gusti vincitori del Concorso Vota di Gusto.

E ancora tante attività organizzate per la festa come i laboratori di didattica sul gelato artigianale e il Gran Gala di Beneficenza con menù salutista.

Vi sentite dunque pronti per questo festival da brivido? E allora canticchiate a squarciagola: “Brividi…brividi di gustooo!”.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!