Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Il 24 agosto 2014

Una Sagra dal gusto esplosivo!

Piccantissima – Festa del peperoncino

Grumento Nova (PZ)

Piccantissima – Festa del peperoncino
E SAPEVATE CHE...?


Il peperoncino è una pianta dalle origini antichissime e lontane.

Come tante altre specialità questo frutto dal gusto proibito è arrivato in Europa dopo la scoperta delle Americhe.

Ma nelle cultura Atzeca pare che la sua coltivazione fosse già conosciuta intorno al 5500 a.C.

Di sicuro si sa che ne troviamo testimonianza scritta nella biografia di Montezuma, che durante la sua prigionia sotto Cortez, era solito scherzare con le sue concubine mangiando piatti a base di peperoncino rosso.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Preparate gli estintori cari Sagronauti perché alla Piccantissima festa del peperoncino di Grumento ne avrete bisogno.

Sì, perché qui non si parla di un peperoncino qualsiasi ma di sua focosa maestà il peperoncino della Basilicata.

Meno famoso del suo cugino calabrese ma non per questo meno esplosivo nel gusto, questa bontà dal sapore vigoroso saprà riscaldare i cuori e i palati di tutti i visitatori accorsi.

Potrete degustarlo da solo o come tocco magico all’interno delle specialità locali, o ancora accompagnato dalle migliori selezioni di prodotti tipici madi sicuro non potrete rinunciare al suo gusto unico.

Un’esplosione di piacere che accompagnata dall’ottimo vino locale saprà risvegliare anche i Sagronauti più assopiti.

E a rendere la serata ancora più piccante ci penseranno le tantissime iniziative collaterali come eventi, mostre, libreria itinerante, mercatini, serate danzati e l’ottima musica delle band locali.

Insomma la Piccantissima festa del peperoncino di Grumento sarà una serata che promette fuoco e fiamme cari Sagronauti!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!