Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 18 al 28 agosto 2016

Caplaz, s'il vous plaît!

Sagra dal Caplaz

Poggio Renatico (FE)

Sagra dal Caplaz
E SAPEVATE CHE...?


Le origini dei cappellacci arrivano direttamente dall'antica famiglia degli Estensi.

La prima ricetta scritta di questa gustosa pasta è stata infatti attribuita a Giovan Battista Rossetti, allora scalco (alias sopraintendente delle cucine), di Lucrezia d'Este, che inserì la ricetta dei tortelli di zucca con butirronel suo famoso trattato denominato:Sullo Scalco.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Faites vos jeux Mesdames et Monsieurs Sagronauti. In difficoltà? Vi diamo una dritta, puntate tutto sul buongusto delle Sagra del Caplaz di Poggio Renatico, non ve ne pentirete.

Lasciate a casa i vostri amuleti portafortuna, passate pure sotto le scale aperte, fatevi attraversare la strada da un plotone di gatti neri se volete, perché quando si tratta della bontà dei cappellacci di Coronella la fortuna non c’entra!

Infatti, il loro sapore senza pari nasce da una tradizione antichissima che si tramanda di madre in figlia. È dalle loro mani sapienti che nasce questa specie di ravioli dal gusto unico, realizzata con pochi e semplici ingredienti: zucca, parmigiano, noce moscata e sale, avvolto in una sfoglia tagliata a quadrati.

Dalle mani delle massaie a quelle dei grandi chef locali potrete degustarli nelle tradizionali ricette al ragù e con burro e salvia.

E per chi di specialità locali non si accontenta mai non potrà di certo rinunciare agli altri piatti forti della gastronomia ferrarese, come le pappardelle alla lepre, i bigoli all’anatra, la salamina con puré, il somarino con polenta e la polenta pasticciata alla lepre.

Il vino? Noir o rouge? Le jeux son faits et rien ne vas plus.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!