Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

6 novembre 2016

Bartolaccio che non sei altro!

Sagra del bartolaccio

Tredozio (FC)

Sagra del bartolaccio
E SAPEVATE CHE...?


Tredozio è un borgo di provincia immerso nel verde, dove contemplando la natura è possibile gustare specialità e festeggiarle in occasioni da leccarsi i baffi.

Non a caso il paese è stato anche riconosciuto con il bollino di Meraviglia italiana dal Ministero del Turismo, in occasione del 150° dell'Unità d'Italia.

Un grande applauso, e soprattutto: buon appetito!

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Se vi danno del bartolaccio, sappiate che non è un insulto, ma un’ottima specialità romagnola, che viene festeggiata nel mese di novembre a Tredozio, nell’alto Appennino Tosco-Romagnolo con l’imperdibile Sagra del bartolaccio. Quindi rispondete con un sorriso, e accettate di gusto!

Ma fate attenzione, perché per i romagnoli autentici il Bartlàz non va confuso con i vari tortelli che si trovano nei supermercati: la mezzaluna paffutella consiste in una sfoglia sottile di acqua e farina cotta alla piastra, in cui si nasconde un ripieno di patate, pancetta e grana reggiano stagionato. Impossibile non abbinare questa sregolata bontà con un Sangiovese della valle del Tramazzo-Marzeno.

Non ancora sazi, i romagnoli di Tredozio vi offrono anche altre specialità durante la sagra del bartlàz: la paciàrela, una polenta servita con fagioli e porri, o la classica polenta di farina gialla, condita con ragù di carne. Ecome dessert, provate le castagne: magari sottoforma di biscotti al forno, o torte cucinate con amore dai pasticceri della pro loco tredoziese.

E non vi basta ancora, bartlàz?!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!

Dove si svolge: Tredozio (FC)