Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

17 aprile 2016

Sagra del biscotto di Bomarzo e Bomarte

Bomarzo (VT)

Sagra del biscotto di Bomarzo e Bomarte

Torna la Sagra del biscotto di Bomarzo e Bomarte in provincia di Viterbo. La prima edizione della Sagra del Biscotto risale al 1973 quando l’Associazione ProLoco di Bomarzo volle promuovere e valorizzare questo prodotto tanto caro agli abitanti locali.

La nascita del biscotto, che per dimensione e forma è più somigliante ad una ciambella, si perde nell’antichità quando veniva denominato Pane di S. Anselmo.

Siamo esattamente nel V sec. d.C. e l’allora vescovo della città, Anselmo (oggi divenuto Santo e Protettore dei bomarzesi) fece produrre un pane dolce da distribuire ai poveri e bisognosi e ai pellegrini che transitavano da quelle parti verso la città santa di Roma, sulla Via Francigena.

Da allora questa tradizione si è conservata di generazione in generazione e l’antica ricetta, gelosamente custodita da madre in figlia, è rimasta pressoché immutata.

A Bomarzo oggi vengono prodotti migliaia di biscotti di S. Anselmo, riconosciuti anche dal marchio di qualità italiano PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali), e nell’ultimo weekend di aprile sono i protagonisti della Sagra che attira ormai tanti visitatori che con l’occasione, nella giornata finale (domenica 25 aprile) assistono al Palio, che vede correre cavalli con fantini in rappresentanza dei 5 rioni in cui si divide il paese, ed al Corteo in costume cinquecentesco.

A Bomarzo fervono i preparativi per l’evento più atteso dell’anno, la quarantatreesima Sagra del Biscotto in onore del patrono S. Anselmo che si terrà dal 23 al 25 aprile.

La prima edizione del caratteristico evento risale al 1973 quando la proloco in carica ebbe l’idea di valorizzare e promuovere, con un’iniziativa ad hoc, questo prodotto locale dalle origini antichissime e che oggi vanta anche del marchio di qualità italiano PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali).

Quest’anno è in programma un’anteprima della Sagra, con una serie di eventi organizzati dalla rinnovata Proloco e dall’Associazione culturale Bomarte, con il patrocinio del Comune. L’iniziativa si propone di mescolare cultura e tradizione e prenderà il via alle ore 16.00 quando, si potrà assistere alla cosiddetta “facitura” del biscotto, secondo le antiche usanze.

Le donne del paese, infatti, si diletteranno nella realizzazione del tipico prodotto direttamente in piazza della Repubblica e tutti potranno così assistere, in prima persona, agli antichi rituali di preparazione. Seguirà degustazione.

Nel centro storico, invece, sarà allestito un percorso fotografico itinerante con vecchie e pregiate testimonianze: all’interno del meraviglioso Palazzo Orsini si potrà visitare la mostra fotografica dedicata alla Sagra del Biscotto, mentre in piazza Pepe si potrà assistere ad una video proiezione di filmati storici del Palio di Sant’Anselmo.

Una giornata da non perdere quindi, all’insegna delle tradizioni e delle tipicità.

Appuntamento a Bomarzo domani domenica 17 aprile.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!