Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 1 al 2 ottobre 2016

Una sagra con...turbante

Sagra del fico d’india a San Cono

San Cono (CT)

Sagra del fico d’india a San Cono
E SAPEVATE CHE...?


Secondo la tradizione popolare i fiori di fichi d'india avrebbero particolare proprietà curative e terapeutiche.

Le donne in Sicilia si tramandono antiche ricette che ne prevedono l'utilizzo in campo medico.

L'infuso dei fiori essiccati ha un effetto depurativo e diuretico. E nell'uso popolare in particolare è impiegato per facilitare l'eliminazione dei fastidiosissimi calcoli renali.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Ok, lo ammettiamo i giochi di parole non sono il nostro forte, ma alla Sagra del fico d’india di San Cono troverete davvero delle bontà conturbanti in grado di far sorridere anche i palati più esigenti.

Già, perché in questo grazioso borgo siciliano la produzione intensiva del fico d’india è antichissima, tanto che da anni oramai San Cono è stata definita la capitale del fico d’india.

Apprezzato in ogni dove per la sua particolare fragranza e l’unicità delle sue proprietà organolettiche il fico d’india di San Cono vi accogliere a spine, pardon a braccia aperte in tutte le sue sfumature.

Potrete gustarlo crudo, col pane casereccio, accompagnato con una vasta selezione dei migliori prodotti tipici del catanese, come conserva, mostarda e per finire sotto forma di gelato.

Un’occasione ghiottissima per tutti i buongustai di ogni dove assaporare uno dei frutti più saporiti che il mediterraneo abbia adottato nel corse dei tempi.

Chi ama il movimento, invece troverà di che gioire alle varie serate danzanti accompagnate dall’ottima musica dei gruppi folcloristici locali.

Insomma su non vorrete mica rimanere sulle spine e non provare dal vivo una sagra da veri fichi!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!