Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Nel mese di dicembre 2013

Buon Porcino non mente

Sagra del fungo porcino

Roma Tor Sapienza (RM)

Sagra del fungo porcino
E SAPEVATE CHE...?


I funghi porcini vengono quasi sempre usati in cucina per impreziosire gustose ricette, in abbinamento con altri alimenti. I buongustai sanno però che in realtà il modo migliore per gustare il porcino fresco, è quello di mangiarlo crudo.

Per godere nella maniera più assoluta del suo sapore impareggiabile la ricetta è molto semplice, basta tagliare a listarelle in fungo, condirlo con una fetta di limone, olio extravergine d'oliva e sale.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Si sa, Roma non fu costruita in un giorno, ma per gioire della Sagra del fungo porcino a Roma, nel quartiere Tor Sapienza, invece ne avrete solo uno a disposizione.

Quindi, preparatevi a partire per la capitale, dove il 2 dicembre potrete degustare un menù a tema, a prezzi low cost, da far venire l’acquolina in bocca.

Il principe della serata sarà lui: il fungo porcino, raccolto in migliaia di esemplari ogni anno nell’aria collinare di Lariano, nel sottobosco dei Castelli romani.

E per la gioia dei più ghiottoni oltre alla prelibatezza da degustare tra uno stand e l’altro potrete riempire il vostro cestino di porcini freschi da custodire golosamente…pardon, gelosamente a casa.

Ma chi proprio non sa accontentarsi del pregiato tubero, prepari le papille, perché insieme al porcino avrà la possibilità di degustare le migliori specialità tipiche come il fragrante olio extravergine d’oliva e il profumatissimo pane di Lariano.

Tantissimi saranno anche gli stand dedicati alle idee regalo per il Natale oramai alle porte, oggettistica di antiquariato, hobbistica, artigianato, a cui si aggiungono i prodotti tipici della tradizione con produttori provenienti da tutta la penisola. E per i bambini di ogni età, gli immancabili dolci e tante altre sorprese.

Una sola raccomandazione, se è pur vero che tutte le strade portano a Roma, dopo l’ottimo vino locale ricordatevi che non tutte le strade riportano a casa.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!