Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 30 al 31 maggio 2015

Donne è arrivato il lattarino!

Sagra del lattarino

Marta (VT)

Sagra del lattarino
E SAPEVATE CHE...?


I lattarini sono da lungo tempo un cardine dell'alimentazione della Tuscia.

Pensate che un tempo nelle famiglie del posto venivano cucinati al forno, conditi con olio di oliva, sale, pepe, aglio, rosmarino e aceto, oppure marinati per poterli conservare a lungo.

I pescatori se ne cibavano frequentemente a colazione, facendoli arrostire sulla brace del fuoco che accendevano sulla spiaggia prima di andare a recuperare le reti.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

O meglio è arrivata la sagra del lattarino, il piccolissimo pesce di lago di cui si mangia tutto, diffusissimo nelle acque del lago Bolsena su cui si affaccia questo ridente borgo.

La festa inizia prestissimo già alle 5 del mattino, quando i pescatori consegnano il pesce ai cuochi della sagra. Oltre 18 quintali di lattarini vengono infarinati e fritti in olio d’oliva locale sul grande padellone di tre metri di diametro che la fa da padrone al centro del parco, lungo la riva del lago.

Il fritto viene servito su ciotole di ceramica e distribuito da giovani a servizio della manifestazione per la gioia degli avventori che arrivano oramai da tutta Europa, pronti a sgranocchiare questa prelibatezza accompagnandola all’ottimo vino locale: la Cannaiola.

Insomma un’occasione ghiottissima da non lasciarsi sfuggire, naturalmente l’invito è valido anche per gli uomini!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!