Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 8 al 12 settembre 2016

Un pasito bailante di...luccio in salsa!

Sagra del luccio in salsa

Pozzolo (MN)

Sagra del luccio in salsa
E SAPEVATE CHE...?


Una dentatura che farebbe invidia a chiunque.

Questo pacifico pesce di acqua dolce è dotato infatti di una dentatura di quasi 900 denti, che si estendono fino al palato e alla lingua.

Anche la bocca è molto utile per lo spuntino quotidiano, e talmente grande da permettergli di inghiottire senza masticare, prede di grandi dimensioni.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Un, dos, tres e giro, un, dos tres! Non siamo impazziti cari golosoni, ci stavamo solo scaldando per la Sagra del Luccio in salsa di Pozzolo, in cui si ballerà di gioia al suono della fresca specialità locale.

Lustrate le vostre scarpette per la festa e seguite il ritmo scandito dalle migliori band locali del borgo. E se il vostro timore sarà quello di non essere degli abili danzatori, non temete!

Noi stavamo parlando del luccio in salsa, ovvero del pesce di acqua dolce, cucinato secondo la prelibata ricetta mantovana.

Dopo una bollitura in acqua, il luccio viene lasciato marinare in una prelibata salsa a base di trito di capperi, peperoni sott’aceto, prezzemolo, aglio e cipolla.

Degustatelo caldo e accompagnato dalla migliore polenta del borgo. Recuperata la fame dopo la scongiura di una performance danzante, proseguite con tante altre ghiotte degustazioni previste per la festa.

Fatevi largo tra porzioni di tortelli di zucca, risotto con la salsiccia, salamella con polenta e stinco allo spiedo.

E tra un giro di degustazioni e un inchino al fresco vino novello, non dimenticatevi delle altre innumerevoli attrazioni della sagra come le mostre fotografiche, la sfilata dei trattori d’epoca e le mostre di artigianato.

Siamo sicuri che dopo la festa avrete imparato tutti i passi base del luccio…in salsa!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!