Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.561 sagre

invia Invia

Salva

Dal 26 agosto al 5 settembre 2016

Un tranquillo weekend di verdura

Sagra del peperone di Zero Branco

Zero Branco (TV)

Sagra del peperone di Zero Branco
E SAPEVATE CHE...?


Le origini del peperone arrivano da molto lontano.

Questa pianta è infatti originaria dell'America centro-meridionale, dove cresce tutt'oggi allo stato selvatico.

Secondo gli studiosi in queste terre il peperone è conosciuto e coltivato da migliaia di anni.

Pare addirittura che la popolazione degli Aztechi ne produce decine e decine di varietà differenti.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

E se si parla della Sagra del Peperone di Zero Branco non potrebbe essere altrimenti.

In questo ridente borgo veneto infatti non si festeggia solo uno degli ortaggi più cari alla tradizione enogastronomica italiana.

A Zero Branco si celebra un’intera cultura del buongusto a cui ogni Sagronauta degno di questo nome non può assolutamente rinunciare.

Quindi bando alle ciance e si dia la parola alle pance. Iniziate a prepararvi perché al vostro arrivo troverete ogni bontà che la vostra fama di ghiottoni riesca ad immaginare.

Tantissime saranno le specialità a base di peperoni, dagli antipasti alla celebre birra al peperone, accompagnate da una vasta selezione dei migliori prodotti tipici e specialità locali.

Così come tantissime saranno le sfiziosità a misura di goloso, lo spiedo gigante, il reparto pizzeria, il pesce fresco, la prosciutteria, l’enoteca e la gelateria solo per citarne alcune.

E ancora tantissime attività collaterali come la mostra dei trattori d’epoca, la mostra micologica, la mostra dei prodotti orticoli di stagione e la mostra dei prodotti artigianali.

Per chi invece non sa rinunciare al divertimento dovrà solo scegliere tra le serate danzanti e quelle musicali per i più giovani. Siete pronti a godervi il vostro tranquillo weekend di verdura alla Sagra del Peperone di Zero Branco?


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!