Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

12 settembre 2016

Chi non viene commetterà un grave ortaggio!

Sagra del pomodoro San Marzano DOP

Striano (NA)

Sagra del pomodoro San Marzano DOP
E SAPEVATE CHE...?


Lunga vita al Re che portò il primo seme di pomodoro a San Marzano.

Secondo alcune testimonianze locali infatti, il primo seme di pomodoro arrivò in Campania nel 1770, come dono del vicerè del Perù al re di Napoli e venne immediatamente piantato nell'area corrispondente all'attuale comune di San Marzano.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Oltraggio pardon. Ma il significato non cambia perché alla Sagra del Pomodoro San Marzano di Striano, chi non verrà ci rimetterà in gustosissime degustazioni a base del rosso pomodoro.

Impazienti di conoscere il saporito programma della festa? Trattenete ancora per poco l’acquolina in bocca e arriviamo subito al succo del menù.

Il borgo campano si tinge di rosso, per ospitare il suo rinomato prodotto locale: il pomodoro di San Marzano, conosciuto per la caratteristica forma allungata e particolarmente adatto per la preparazione di sughi e conserve.

Assaporatelo come condimento di tanti sfiziosi primi piatti, o come fresco ingrediente sulla pizza fritta con il grana.

Continuate con una squisita degustazione di vini e birre artigianali, che ben si accompagneranno al dolce pomodoro.

L’intrattenimento continua con le affascinanti dimostrazioni degli chef del territorio, che prepareranno per voi piatti a base di pomodoro San Marzano, per un pomeriggio all’insegna della buona cucina.

E ancora corsi di cucina, mostre fotografiche e giochi gonfiabili per i più piccoli. Chiudono la deliziosa giornata le allegre melodie folcloristiche locali.

Ancora indecisi su da farsi? Non vorrete commettere mica un simile ortaggio alla sagra?


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!