Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 27 al 28 marzo 2016

Una Sagra dolce come il miele...e le mandorle

Sagra del torrone

Tonara (NU)

Sagra del torrone
E SAPEVATE CHE...?


Tonara è un ridente borgo alle pendici del gennargentu, situato ai piedi del M. Muggianeddu. Si trova da un'altitudine tra gli 850 e i 1030 metri. Il cuore dell'antico borgo è formato da quattro rioni, Teliseri, Arasulè, Su Pranu e Toneri.

Famose per la produzione dei tipici campanacci e del torrone ogni anno è la metà di migliaia di visitatori che la scelgono, oltre che per la sua prelibatezze, anche per la sua atmosfera, magica l'aria l'aria salubre, l'acqua pura, i boschi, le sorgenti, e la proverbiale ospitalità delle sue genti.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Non ci credete? Per scoprirlo non vi resta che arrivare per alla Sagra del torrone di Tonara in Sardegna, dove vivrete il lunedì dell’angelo più dolce e croccante che vi siate mai potuti immaginare.

Quindi non indulgiate oltre e preparatevi a partire per le vie del centro del prezioso borgo sardo. La strada la troverete facilmente basterà seguire la scia di miele, mandorle e noci che aleggia nell’aria.

Nata per festeggiare il poeta locale Peppinu Mereu, la sagra rappresenta un’occasione unica per assaporare il lato più dolce di una terra incontaminata e selvaggia come la Sardegna.

Passeggiando tra gli stand i più curiosi potranno scoprire ogni piccolo segreto della produzione di questo prelibatissimo dolce locale, seguendo passo per passo le abili mani dei mastri torronai.

Mentre i più golosi potranno far gioire le loro papille gustative ad ogni sfornata. E ancora stand con prodotti tipici, il corposo vino di Sardegna e tante altre specialità locali.

Per gli appassionati d’arte e tradizione restano imperdibili gli innumerevoli stand di prodotti artigianali d’eccellenza come i campanacci, le cassapanche intagliate e i pregiati tappeti fatti a mano dalla popolazione tonarese.

Per chi invece non riesce a fare a meno di scatenarsi, saranno immancabili le attività ludiche come spettacoli folcloristici, intrattenimenti musicali e serate danzanti. Non lasciatevi incantare troppo dalla dolcezza locale, potreste fare indigestione di bontà.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!