Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.578 sagre

invia Invia

Salva

Dal 8 al 24 luglio 2016

Tortellone amoroso, dudu dadadà

Sagra del Tortellone di Bevilacqua

Bevilacqua (BO)

Sagra del Tortellone di Bevilacqua
E SAPEVATE CHE...?


Bevilacqua ospita il suggestivo Santuario della Madonna della Valle.

Racconti popolari narrano che la chiesetta venne costruita intorno al 1700 in occasione del ritrovamento di un'immagine della Madonna in aperta campagna.

Questa effigie fu dapprima appesa ad un albero ed in seguito al moltiplicarsi di grazie e miracoli, si decise di costruirle una chiesetta che la ospitasse.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Lo sentite anche voi questo dolce richiamo amoroso proveniente dalla Sagra del Tortellone di Bevilacqua?

Trotterellate allegramente in direzione del borgo emiliano dudu dadadà, seguendo le dolci note profumate provenienti dalla specialità locale: il celebre tortellone.

Scusate, ci siamo fatti prendere per la gola da questa irresistibile ghiottoneria. Cosa state aspettando?

Lasciatevi avvolgere dalla tenera pasta fatta in casa e degustate i tortelloni in tantissime sfiziose varianti.

Il menù è davvero ripienissimo e prevede: tortelloni di zucca, ricotta, cinghiale e ancora tortelloni con patate e speck, verdi alle noci e in tante altre saporite varianti.

E per chi non vuole rinunciare ad assaggiare tutte le specialità del territorio, ecco arrivare tante altre proposte come il capocollo di maiale, la salsiccia ai ferri e il prosciutto con grana.

L’ultima dolce nota di gusto vi giunge dall’ottimo vino locale, da accostare a tutte le prelibatezze della festa.

L’allegria prosegue con le divertenti iniziative organizzate come il tradizionale spettacolo di burattini e le performance musicali delle band locali.

Chiudono la giornata la Santa Messa e la caratteristica processione tra le vie del borgo. Bevilacqua e… mangia più tortelloni possibile!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!