Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 6 al 8 giugno 2014

Un lalla, un lalla, un lallalà, questo è il Valzer della Tagliatella al cinghiale!

Sagra del Valzer della Tagliatella al cinghiale di Iesa

Iesa (SI)

Sagra del Valzer della Tagliatella al cinghiale di Iesa
E SAPEVATE CHE...?


Le origini delle tagliatelle sono state oggetto di miti e leggende. Si narra per esempio che la loro nascita possa risalire al 1487.

Data in cui il Bolognese mastro Zefirano, per il matrimonio di Lucrezia Borgia, nella preparazione della pasta si ispirò proprio ai suoi capelli.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Tirate a lucido le vostre scarpette da ballo perché alla Sagra del Valzer della Tagliatella al cinghiale di Iesa potrete lasciar libero il ballerino che c’è in voi a suon di ghiottonerie.

Si aprano dunque le danze, perché in questo piccolo borgo toscano si celebra una bontà buona come poche.

La reginetta del ballo sarà senza ombra di dubbio lei: la tagliatella al cinghiale, che con il suo sapore corposo e genuino attira visitatori da ogni dove.

Il cinghiale in umido, infatti, viene ancora cucinato secondo l‘antica ricetta dei cacciatori locali, e i piatti sono preparati come un tempo dalle sapienti mani delle massaie del borgo.

A far da degni cavalieri alla reginetta della serata interverranno i migliori prodotti dell’enogastronomia toscana e tante altre specialità tipiche.

Tra il pranzo e la cena i più arditi potranno rinfrescarsi le idee con un bagno rigenerante sul fiume. Rinvigoriti dal refrigerante intermezzo potrete rilassarvi con una passeggiata tra gli stand del mercatino e raccogliere le forze per affrontare di petto la cena e lanciarvi in frenetiche danze al ritmo delle band locali.

Petto in fuori, pancia in dentro e 1,2,3 questo è il Valzer della Tagliatella al cinghiale.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!