Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 21 al 24 agosto 2014

Alta gradazione, alto gradimento!

Sagra del vino cotto

Loro Piceno (PU)

Sagra del vino cotto
E SAPEVATE CHE...?


Questo vino dal sapore inconfondibile, si ottiene seguendo una particolarissima tecnica tradizionale, che potrete ammirare in tutto il suo splendore alla Mostra Permanente del Vino Cotto, allestita negli affascinanti ambienti adiacenti al chiostro della chiesa di San Francesco.

Tecnica che qualcuno fa risalire niente di meno che ai tempi degli antichi Piceni, popolazione italica di lingua osco-umbra vissuta in queste zone intorno al decimo secolo a.C.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Il primo sorso non si scorda mai, a patto di riuscire a non perdere i sensi… Stiamo infatti parlando di una bevanda unica nel suo genere, un vino con gradazione attorno ai 20 gradi.

Ottenuto dalla cottura a fuoco diretto del mosto, su un caldaio di rame, il Vino Cotto è bevanda intensissima,

dal sapore dolce di spezie e liquirizia, corroborante e soddisfacente, prevalentemente utilizzato nella preparazione di molti piatti e dolci tipici e, soprattutto, quale liquore di fine pasto, generalmente offerto insieme ai dolci tradizionali. Dolce e corposo, dal colore leggermente torbido e con una gradazione dai 19 ai 22 gradi, a seconda dell’invecchiamento, il vino cotto ha una sua individuazione geografica tipica nella campagna lorese, tanto che dire Loro Piceno significa dire vino cotto e viceversa.

Se non l’avete ancora assaggiato, l’occasione di gustare un prodotto celebre per l’originalissimo metodo di produzione si ripresenta in agosto con la Sagra del vino cotto di Loro Piceno, il borgo collinare dove il vino cotto ha visto per la prima volta la luce. Voi, invece, attenti a non vederci doppio!

[© Foto: http://www.loropiceno.com]


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!