Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

20 novembre 2016

Una sagra che vi darà del filone da torcere!

Sagra della bruschetta

Monteleone Sabino (RI)

Sagra della bruschetta
E SAPEVATE CHE...?


A Monteleone Sabino è custodito il santuario di Santa Vittoria, patrona del paese.

La leggenda narra che attorno all'anno 250 d. C. il borgo fosse occupato da un orribile drago, che spargeva morte tra la popolazione.

Vittoria riuscì a cacciare via il temibile mostro con la forza della fede, portando i cittadini ad una conversione di massa al cristianesimo.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Più che da torcere, da sgranocchiare con golosità perché alla Sagra della bruschetta di Monteleone Sabino vedrete sfilare davanti ai vostri occhi non solo croccanti bruschette, ma un filone di 20 metri di profumata prelibatezza.

Ma procediamo con calma, per non rischiare di perdere il filone, pardon il filo del discorso. Nel borgo medievale di Monteleone Sabino, si sfoderano le armi migliori per ingolosire tutti i partecipanti a suon di ghiottonerie.

Una volta giunti nella piazza centrale, drizzate pure le antenne ai ricchi momenti di degustazione del pregiato oro verde della Sabina, che condirà tutte le croccanti bruschette preparate per la festa.

Proseguite con i golosi momenti di degustazione tra gli stand di enogastronomia locale, in cui potrete assaporare le migliori specialità del territorio come i dolci, i salumi e i formaggi, tutti accompagnati dal fresco vino novello.

I più instancabili golosoni saranno lieti di sapere che la scorpacciata migliore è prevista per il pomeriggio, quando a sfilare tra le vie del borgo ci sarà il famoso e attesissimo filone di pane lungo 20 metri.

Seguite la sua scia e arriverete alla ricca degustazione finale in piazza con olio e bruschette. Avete capito tutto per filone e per segno?


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!