Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Nel mese di dicembre 2013

Cartellata in spalla, si parte!

Sagra della cartellata

Trani (BA)

Sagra della cartellata
E SAPEVATE CHE...?


L'origine del nome cartellata deriverebbe per alcuni dalla consistenza croccante della sfoglia, che sembra di carta, per altri invece dalla denominazione latina cartellus ovvero cesto, per la caratteristica forma a cestino intrecciato.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Trani quest’anno vi prenderà di sorpresa e vi colpirà a suon di cartellate. Si, avete capito bene, perché alla Sagra della Cartellata, sarete colpiti da uno dei dolci più gustosi della tradizione pugliese.

Le cartellate sono un dolce tipico natalizio a base di farina, zucchero, vino bianco e olio, in cui l’impasto che ne deriva viene fritto e immerso nel vin cotto o nel miele.

Durante la sagra saranno proposti i diversi modi di realizzare il dolce nelle varie città pugliesi, grazie alla dimostrazione di abili pasticceri locali.

All’interno dei vari stand, questi abili maestri cucineranno per voi queste dolci delizie, alla riscoperta delle tradizioni pugliesi. Sazi e felici, proseguite il vostro match alla scoperta delle numerose iniziative organizzate per l’occasione come i laboratori di creazione culinaria in cui potrete imparare anche voi a cucinare le cartellate.

E ancora tanti laboratori di cucina sulla preparazione di altri prodotti tipici pugliesi come i cappelletti e le orecchiette con le rape. Dopo tanta cucina e tradizione, abbandonate mestoli e cucchiai e indossate le scarpette lucide: si balla a suon di musica pop-rock con i giovani gruppi locali.

Terminate infine il vostro incontro gastronomico con la degustazione tipica della manifestazione che prevede un piattino composto da quattro dolci pugliesi, una cartellata ed un buon bicchiere di moscato!

Tutte queste cartellate vi hanno messo al tappeto? Cominciate ad allenarvi per l’anno prossimo!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!