Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 29 ottobre al 1 novembre 2016

Sagra della Ciuiga. Chi non ci viene è un vero salame

Sagra della Ciuiga

San Lorenzo in Banale (TN)

Sagra della Ciuiga
E SAPEVATE CHE...?


Risalire all'origine del nome non è affatto difficile dal momento che ciuiganel dialetto locale indica le pigne degli abeti, la cui è appunto molto simile a quella del salume che ne ha preso il nome.

L'invenzione di questo salume viene fatta risalire all'incirca al 1875, quando fu per la prima volta prodotta e proposta da un macellaio del paese di San Lorenzo in Banale: Palmo Donati.

Dopo di lui la tradizione della produzione di questo salume tipico fu mantenuta viva dagli eredi e dagli altri macellai del paese. Dopo quasi 140 anni, questa prelibatezza rimane un evergreen della gastronomia trentina.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Dareste un morso a una pigna? Se avete risposto di sì, non ci crediamo.

Se invece avete risposto no, sappiate che potreste perdere l’occasione di assaggiare una vera leccornia.

Profumato e gustoso, la Ciuiga, questo salume con le rape prodotto sull’altopiano del Banale, ai piedi delle Dolomiti del Brenta, è stato inventato nella seconda metà dell’Ottocento da un macellaio del borgo: carne di maiale, rape bianche cotte e tritate, forma piccola e allungata, che assomiglia alla pigna della conifera, in dialetto appunto ciuiga, ha un sapore forte e deciso, con migliaia di estimatori.

Il programma della Sagra è particolarmente ricco, tra degustazioni, eventi folkloristici, menù a tema, mercatini, artisti di strada, intrattenimenti, cene che si svolgono nelle corti, nelle cantine, tra i vicoli e sotto i volt del borgo, nei ristoranti, visite guidate in carrozza, spettacoli per bambini, presidi Slow Food, esibizioni delle bande musicali e dei gruppi folkloristici.

La Sagra offre l’occasione per visitare la montagna in autunno, e in particolare il pittoresco borgo di San Lorenzo in Banale, uno dei più belli d’Italia, meta turistica ideale per gli amanti della montagna, che tanto può offrire ai suoi ospiti, tra storia, cultura, paesaggi naturalistici di notevole bellezza, impianti sportivi di pregio e le vicine acque termali di Comano.

Avanti, venite ad assaggiare le pigne più buone del mondo!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!