Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

9 febbraio 2015

Questa è proprio una gran farrata!

Sagra della farrata

Manfredonia (FG)

Sagra della farrata
E SAPEVATE CHE...?


La farrata e le sue origini si perdono tra mito e leggenda, quello che si sa di sicuro è che ancora oggi questa prelibatezza viene considerata la pasta degli innamorati.

Pare che tale tradizione arrivi, anche in questo caso, direttamente dalle usanze e le abitudini tramandate dagli antichi romani.

La leggenda vuole infatti che il gustosissimo rustico venisse offerto dagli sposi in dono a Giove con la pronuncia di formule solenni e rituali che conferivano alla cerimonia un colorito molto antico.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Non fate i finti pudici, alla sagra della farrata di Manfredonia potrete dirlo forte e come.

Questa prelibatezza è il rustico tipico del Carnevale di Manfredonia e risale ad una tradizione antichissima. Da degli ingredienti semplicissimi, farro, ricotta di pecora, menta, pepe, grano e cannella, le mani sapienti delle massaie sipontine sfornano una bontà senza pari.

Conosciuta già al tempo degli antichi romani, questa prelibatezza senza tempo può vantare delle origini legate addirittura alla tavola del mitologico Enea.

In voga nei tempi antichi come offerta da donare agli dei, al giorno d’oggi la tradizione della farrata sopravvive solo nel sipontino e con la sua bontà divina riesce a soddisfare anche i palati più esigenti, soprattutto se abbinata a un calice dell’ottimo vino rosso locale.

E ancora manifestazioni folcloristiche, sfilate di carri allegorici, prodotti tipici, buona musica e serate danzanti.

Insomma, l’opportunità di degustare una specialita di questo calibro non capita di sicuro tutti i giorni, quindi non fate farrate a caso e preparatevi a partire per la sagra della farrata di Manfredonia.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!