Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.587 sagre

invia Invia

Salva

Dal 19 al 28 agosto 2016

Pattona chiara, degustazione lunga!

Sagra della Pattona a Fivizzano

Agnino (MS)

Sagra della Pattona a Fivizzano
E SAPEVATE CHE...?


Povera sì, ma ricchissima di storia e tradizione.

Questa antichissima specialità locale veniva consumata in periodo di guerra, essendo i frutti del castagno uno dei pochi sostentamenti per la popolazione.

Gli abitanti locali infatti utilizzavano le castagne in tante varianti, consumandole arrosto e bollite, o producendo farina che veniva poi consumata sotto forma di frittelle o di pattona.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Scendere a patti con la Sagra della Pattona di Agnino non è mai stato così conveniente, soprattutto quando la golosa diatriba riguarda l’abbondante scorpacciata a base di questa specialità locale.

A quali patti dovrete scendere per partecipare alla festa? Ma certamente a quelli di fare gli onori di casa, degustando tutte le varianti di questa ghiottoneria locale.

E dunque: patti chiari, degustazione lunghissima allegri golosoni, come quella che vi aspetterà tra i banchi dei ricchi stand enogastronomici.

Si parte con la reginetta della festa, la pattona locale, la piadina di farina di castagna cotta nel forno a legna e appartenente all’antica tradizione contadina.

Assaporatela in tutte le sue sfumature, farcita con una ricca selezione di salumi e formaggi, salsiccia alla brace o nella variante dolce con cioccolata fusa, tutte rigorosamente avvolte nella foglia di castagno.

Fatta una generosa scorpacciata di pattona, proseguite con altre prelibatezze del territorio come i tordelli e il baccalà marinato.

Chiudono la giornata i momenti musicali delle orchestre locali, che rallegreranno le vostre amabili abbuffate.

Avete dunque deciso di scendere a pattona, pardon a patti con la sagra? E allora che pattona sia!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!