Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 22 settembre al 2 ottobre 2016

Una sagra che casca a pera!

Sagra della Pera

Vigarano Pieve (FE)

Sagra della Pera
E SAPEVATE CHE...?


L'Emilia Romagna è considerata, non a torto, la culla delle pere.

È infatti in questa regione che si coltiva oltre il 70% dell'intera produzione nazionale.

In particolare la produzione relativa alle aree delle province di Modena, Ferrara, Bologna, Reggio Emilia e Ravenna possono vantare il riconoscimento di Identificazione Geografica Protetta ottenuto dall'Unione Europea nel 1998.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Non cadete dal nulla come le pere, perché la Sagra della Pera di Vigarano Pieve è una delle più importanti e apprezzate manifestazioni italiane dedicate al succoso frutto.

E se non avete mai avuto la fortuna di godere delle sue bontà, ecco l’occasione che stavate aspettando. Riscaldate i vostri sensi e preparatevi a partire per una degustazione senza pari.

Ad attendervi nella splendida cornice di questo prezioso borgo in provincia di Ferrara ci sarà l’oramai sempre presente stand enogastronomico Trattoria dell’Antica Pieve, dove potrete apprezzare tutte le sfumature della reginetta indiscussa della sagra: sua maestà la pera.

Iniziate a destreggiarvi tra una vasta selezione di piatti che spaziano dai più classici a quelli più innovativi.

Si parte con un classicissimo misto di formaggi e pere, per continaure con speck e pere, lasagne al forno con pere e tartufo, tortelli alle pere, bocconcini con le pere, straccetti di maiale alle pere con aceto balsamico.

E per la gioia dei più golosi si conclude in bellezza con il gelato alle pere e l’irrinunciabile torta di pere e cioccolato.I ghiottoni più esperti potranno inoltre assaporare tutte le specialità locali e i prodotti tipici della cucina ferrarese.

Insomma, caro sagronauta sappi e fai sapere che a Vigarano Pieve c’è la Sagra delle pere.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!