Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.578 sagre

invia Invia

Salva

Dal 12 al 13 novembre 2016

Meglio Cornuti che affamati!

Sagra della rola e festa del cornuto

Rocca Canterano (RM)

Sagra della rola e festa del cornuto
E SAPEVATE CHE...?


Secondo il folclore popolare San Martino è considerato il protettore dei Cornuti.

A Rocca Canterano la leggenda narra che Martino vivesse solo con la sorella, innamorata di un giovane della zona, e della quale era molto geloso.

Per impedire ai due innamorati di consumare il loro amore pare che Martino portasse la sorella sulle spalle, lasciandola scendere solo per espletare i suoi bisogni; ma solo dopoessersi assicurato con uno stratagemma che dietro i cespugli non ci fosse nessuno.

Ma vista la fama di Martino come protettore dei cornuti sembra proprio che i due innamorati riuscirono ugualmente nel loro intento.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Armatevi di una buona dose di ironia perché sì, avete letto bene, alla Sagra della Rola e festa del cornuto di Rocca Canterano, in occasione della ricorrenza di S. Martino, si festeggia proprio la festa dei cornuti.

Preparatevi a vederne delle belle perché al vostro arrivo lo scenario che si vi parerà davanti sarà il seguente: un fitto gruppo di persone vestite con un lungo saio bianco e con in testa un paio di corna, che sfileranno per le strade del borgo laziale tra gli sberleffi dei visitatori.

E proprio quando pensavate di aver visto l’impossibile ecco arrivare lui: il re dei dei cornuti in carica, portato a spalla su un di un trono, con in mano un bel fiasco di vino novello. Mentre un poeta vestito completamente di rosso, decanterà versi in dialetto sulle disavventure coniugali.

Ok, quindi se riuscite a non rimanere incastrati sui rami di qualche albero, finito il divertente rituale folcloristico, potrete lanciarvi in ben più ghiotte e saporite degustazioni di antichi sapori.

Tantissime infatti saranno le bontà che allieteranno le pene coniugali: fagioli con le cotiche, panini con la salsiccia e castagne cotte sulla brace, il tutto accompagnato da un buon vino rosso locale.

Ah sì, l’invito alla Sagra della Rola e festa del cornuto di Rocca Canterano, è valido anche per i single e i fedelissimi del talamo.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!