Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

Dal 16 al 20 marzo 2016

Ossi di seppia

Sagra della seppia

Cervia (RA)

Sagra della seppia
E SAPEVATE CHE...?


Tutti ne vanno ghiotti, ma in pochi forse sanno che il nero di seppia è in realtà un liquido usato dalla seppia in caso di pericolo.

Come altri membri della sua specie, il calamaro e il polpo, tra i più conosciuti, quando il mollusco percepisce un pericolo, rilascia nell'acqua il famigerato liquido.

L'acqua diventa in un sol colpo completamente torbida, favorendo la fuga della seppia in assoluta tranquillità.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Non ce ne vogliano i cultori del poeta, ma alla sagra della seppia di Cervia resteranno proprio solo quelli.

Sì, perché in concomitanza con la Fiera di San Giuseppe, si svolge una delle sagre più attese dell’Emilia Romagna. I festeggiamenti iniziano con l’antica usanza della focarina, un antico rituale di buon auspicio che consiste nell’accensione di fuochi con legna e sterpi raccolti nella campagna per bruciare metaforicamente la coda dell’inverno.

Ma il clou della manifestazione inizia pochi giorni dopo con l’apertura degli stand enogastronomici dove a farla da padrona sarà lei la regina indiscussa della manifestazione, la regina del mare: la seppia.

In una cornice da sogno come quella del lungomare G.Deledda potrete degustare le migliori specialità tipiche tutte a base di… indovinate un po? Avete detto seppia? Bravi!

E allora che entrino le portate, ravioli, lasagne al nero di seppia, seppie con piselli e alla romagnola, frittura di pesce, risotto alla marinara, insalata di seppia, spiedini di seppioline.

Il tutto accompagnato dagli ottimi vini di una terra generosa e genuina come l‘Emilia Romagna. E ancora mercatini tradizionali, prodotti dell’artigianato locale, il mercato dei fiori, spettacoli della tradizione romagnola, concerti, musica, serate danzanti e animazione.

Insomma una sagra ricca di buon gusto e divertimento fino all’osso… di seppia per l’appunto!


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!