Alla scoperta di luoghi e sapori

sono presenti 4.557 sagre

invia Invia

Salva

1 novembre 2016

Volete Pan per Focaccia?

Sagra della vastedda

Capaci (PA)

Sagra della vastedda
E SAPEVATE CHE...?


L'origine della parola Vastedda è sicuramente meno conosciuta e più incertadella sua bontà.

Secondo alcuni studiosi l'etimologia potrebbe farsi risalire alla parola normanna wastel, che nelle antiche culture medievali identificava la pagnotta di pane bianco a base di farina comune, specialità che in quel periodo era di solito riservato alle tavole dei ricchi signori.

promosso da Italia Zuccheri, 100% zucchero italiano

Allora non vi resta che partire per la Sagra della Vastedda a Capaci, in provincia di Palermo.

I meno avvezzi con la lingua locale non si preoccupino, tranquilli, non si tratta di un insulto gratuito in dialetto siciliano, tutt’altro, la Vastedda è, infatti, una sorta di focaccia condita con olio rigorosamente extravergine d’oliva, acciughe, caciocavallo palermitano, sale e pepe.

Questo piatto semplice ma dal gusto intenso e dal sapore particolarissimo ha radici che parlano di antichi profumi, legato indissolubilmente alla cultura della società agricola di un tempo.

Era uso comune nei tempi in cui il lavoro dei campi comportava fatica e lontananza da casa portarsi dietro come unico pasto le Vastedde già condite, per tornare solo all’imbrunire. Abitudine che si perpetuava anche da parte delle donne soprattutto durante il periodo delle feste dedicate alla celebrazione dei defunti e ognissanti.

I superstiziosi mettano da parte le antiche paure, accarezzino il gatto nero sotto casa, dopo aver raccolto il sale da terra ed essere passati sotto la scala, perché la bontà dell’orgogliosa prelibatezza locale sarà in grado di rallegrare i palati delle migliaia di visitatori e il buon vino locale trasmetterà la forza e lo spirito di convivialità tipico di queste antiche genti.

A questo aggiungete il fatto che, nella simbologia tradizionale, degustare la Vastedda oltre che d’ottimo gusto e anche di buono auspicio, infatti pare che la particolare focaccia oltre che il segreto della sua bontà porti con sé fortuna, prosperità e pace.

Che state aspettando? Rimettete le mutande nel verso giusto e preparatevi a partire.


AAA Avviso a tutti i Sagronauti. Talvolta le date subiscono variazioni all'ultima ora, vi consigliamo perciò di contattare gli organizzatori prima di mettervi in viaggio.
Se avete novità segnalatele alla redazione, buona sagra a tutti!